IL PERFETTO ABITO DA SPOSA: GUIDA COMPLETA

Cara amica sposina, ci siamo! Sta per arrivare il grande giorno, il Tuo Grande Giorno! Immagino le mille idee sui preparativi che ti staranno frullando per la mente ma ora rilassati, respira e dedicati tutto il tempo necessario per la parte più importante: la scelta del tuo abito da sposa!

I fattori principali che dovrai tener presente durante la scelta saranno la forma del tuo corpo (in primis), età, location, stagione e acconciatura. Vediamoli insieme nel dettaglio.


Abito da sposa: forma del corpo

Affinchè l’abito ti calzi a pennello e valorizzi la tua figura deve tener conto della forma del corpo. Le tipologie di fisico più comuni sono 5: rettangolo (grissino), triangolo (pera), clessidra (otto), triangolo invertito (fragola) e cerchio (mela).

Donna con fisico a rettangolo

Caratteristiche: la donna con un fisico a rettangolo ha le spalle e fianchi della stessa larghezza, poche forme e punto vita poco pronunciato (se non del tutto assente).

Quale abito?

Abito da sposa

Rosa Clarà – Linea “Soft”

Gli abiti che donano ai fisici a rettangolo sono quelli morbidi, lineari o leggermente ad A (svasati). L’abito troppo aderente metterebbe in evidenza l’assenza delle forme e la mancanza del punto vita.

In caso di vestiti molto semplici, senza particolari ricami o cuciture, si può anche giocare con le sovrapposizioni di tessuto andando ad aumentare così i volumi.

Donna con fisico a triangolo

Caratteristiche: parte superiore (spalle, seno e torace) più piccola rispetto alla parte inferiore (fianchi, lato B e gambe) e punto vita ben evidente.

Quale abito?

Abito da sposa

Nicole Spose – Linea”Romance”

L’abito da sposa dalla linea ampia svasata e arricchito da preziosi dettagli sulla parte superiore è perfetto per questo tipo di fisico perchè nasconde i punti deboli (fianchi, lato B e cosce) valorizzando invece i punti di forza (spalle e punto vita).

E’ preferibile inoltre optare per uno scollo ampio a V con delle applicazioni sulle spalle per riequilibrare la figura.

Donna con fisico a clessidra

Caratteristiche: la massima espressione della femminilità! Spalle e fianchi della stessa larghezza, punto vita e lato B ben evidenti e seno da regolare a prosperoso.

Quale abito? Qualsiasi!!! Ma per rendere giustizia ad ogni centimetro di questo bellissimo fisico, così sinuoso e femminile, l’abito a sirena è davvero il Top!

Abito da sposa

Pronovias – Linea “Primael”

Il modello a sirena fascia completamente la figura aprendosi all’altezza delle ginocchia e valorizzando al massimo le perfette proporzioni. Chi altro può permetterselo se non la donna a “clessidra”?

Se non ami molto questo stile puoi tranquillamente scegliere un modello più ampio in stile principessa, l’importante è che l’abito evidenzi il tuo bellissimo punto vita.

Donna con fisico a triangolo invertito

Caratteristiche: a differenza della donna “a triangolo”, le spalle e torace sono ampi mentre i fianchi, lato B e cosce risultano essere più stretti. Per intenderci, il classico fisico da nuotatrice.

Quale abito? 

Abito da sposa

Nicole Spose – Linea “Aurora”

L’abito da sposa per questo tipo di fisico deve avere una linea pulita, va bene sia uno stile impero sia a sirena. Ancora meglio se presenta un bello spacco così da mettere in evidenza le gambe slanciate e snelle che sono tipiche del corpo a triangolo invertito.

Per non allargare ulteriormente la parte superiore, lo scollo non deve essere troppo ampio. L’ideale è quello all’americana (come in foto) oppure il monospalla perchè rendono otticamente le spalle più strette.

Donna con fisico a cerchio

Caratteristiche: la parte superiore del fisico tende ad essere tondeggiante perchè accumula grasso sulla pancia, vita, schiena e braccia. Il seno anche molto prosperoso, punto vita e lato B poco pronunciati.

Quale abito? 

Abito da sposa

Rosa Clarà – Modello “Salva”

L’abito da sposa perfetto per la donna con un fisico “a mela” è sicuramente quello a stile impero perchè valorizza il seno (punto di forza) e slancia la figura creando un punto vita alto.

Per valorizzare il seno, è importante che il busto abbia uno scollo a cuore e sia arricchito da ricami, applicazioni e/o pizzi (come in foto). La gonna dell’abito a stile impero può essere svasata, a ruota o cadere dritta.

Abito da sposa: età

Nozze tardive? No problem, c’è l’abito giusto per qualsiasi età!

Una donna matura dovrebbe evitare gli abiti dai volumi eccessivi, come quello principesco con tulle multistrato, balze, volant e ruches. Sono perfetti invece gli abiti in tessuto leggero come chiffon, seta, raso e pizzo perchè donano all’abito eleganza, raffinatezza, sobrietà e freschezza.

I modelli più adatti per le spose mature sono quelli dalle linee morbide e romantiche come lo stile impero, a sirena, a sottoveste, il tubino oppure il due pezzi con un bellissimo pantapalazzo.

Promosse le tonalità panna, champagne o glicine.

Ah dimenticavo! Decisamente NO al velo, poco adatto all’età. Stra-adatte invece le velette.

Abito da sposa: location

Location classica

Se la location in cui si svolgerà il tuo matrimonio sarà in stile classico come una chiesa, una villa d’epoca o un castello la scelta di un abito tradizionale, elegante e prezioso sarà quella ottimale. Via libera al pizzo, alle decorazioni preziose, allo strascico e velo lunghissimi.

Location all’aperto

Se la cerimonia sarà in spiaggia, l’abito da sposa dovrà essere leggero, morbido, fresco e magari anche un pò sbarazzino. Sì ai modelli corti o asimmetrici in raso, pizzo, georgette, chiffon, organza o tulle e con lo scollo a V. Se proprio non vuoi rinunciare al velo, opta per uno corto.

Per i matrimoni immersi nel verde, sono perfetti gli abiti dalle linee semplici e lineari senza troppi “sbrilluccichii”. A te la scelta per i tessuti. Per il colore, sono adatte anche nuance più calde come panna o champagne rispetto al solito bianco.

Location moderna

Negli ultimi anni, hotel, loft e musei d’arte moderna sono sempre più richiesti per le cerimonie nuziali. Se questo è il tuo caso, dai libero sfogo alla creatività! Puoi permetterti abiti particolari assolutamente non tradizionali come quelli molto corti avanti e lunghi dietro, scollature profonde, applicazioni originali…e soprattutto via libera al colore!

Abito da sposa: stagioni

Stagione invernale

Le nozze invernali, specialmente quelle sotto il periodo natalizio, regalano un’atmosfera decisamente unica. L’abito da sposa dovrà avere uno stile classico e romantico impreziosito da dettagli luminosi. Sì alle maniche lunghe, mantelle o coprispalla. Scegli tessuti pesanti come il mikado e, se ti piace, puoi anche osare con la lunghezza dello strascico e/o del velo.

Stagione primaverile

La primavera è la stagione perfetta per un matrimonio grazie alle lunghe giornate ed il clima mite. Se ti sposerai in questo periodo avrai solo che l’imbarazzo della scelta sia per i modelli sia per i tessuti dell’abito. Sono perfetti gli abiti a maniche corte con ampie gonne a ruota e con gli strati sovrapposti in tulle che si abbinano benissimo con la stagione dei fiori.

Se non ami i volumi ampi, puoi optare anche per un abito in stile impero semplice e raffinato impreziosito da un bel nastro color pastello sotto il seno. Promossi anche i modelli a sirena monospalla con pizzi floreali.

Stagione estiva

L’abito da sposa perfetto per la stagione estiva dovrà essere leggero, morbido e fresco. I tessuti più indicati sono il raso, pizzo, georgette, chiffon, organza e tulle. Vanno benissimo gli abiti corti, sbarazzini, scollati dietro la schiena, senza maniche o con le bretelline.

Perfetti anche gli abiti trasformabili, quelli che offrono due varianti: corto e lungo allo stesso tempo.

Stagione autunnale

In autunno, la scelta ideale ricade su abiti con maniche a 3/4 impreziositi da ricami e trasparenze. In alternativa alle maniche, puoi indossare anche stole o coprispalla. Promossi sia i modelli più sontuosi in stile principessa sia quelli morbidi, scivolati, sobri e raffinati.

Abito da sposa: acconciatura

Capelli sciolti

Nel caso tu scelga di portare i capelli sciolti, l’abito da sposa ideale è senza dubbio quello con una bella scollatura e con le spalle completamente scoperte. Se poi il modello è aperto anche sulla schiena, i capelli sciolti renderanno tutto molto più sensuale.

Questa acconciatura è perfetta per i modelli a sottoveste, a sirena o scivolati.

Capelli raccolti

Il capello raccolto è sinonimo di eleganza e raffinatezza. Il raccolto tirato, si abbina sia ad abiti dalle linee ampie e voluminose (stile classico principesco) sia a quelle morbide che scivolano dritte come lo stile impero.

Il raccolto morbido, con ciocche libere che incorniciano il volto, va benissimo invece per gli abiti romantici con lo scollo a cuore, neo-classici o retrò. Se il raccolto è laterale, i modelli monospalla oppure quelli che hanno un dettaglio particolare (es. fiore, fiocco, pietra preziosa, etc.) sul lato opposto sono l’ideale.

Coda

Alta o bassa che sia, la coda è perfetta con gli abiti romantici, sensuali e giovanili caratterizzati da un’ampia scollatura a V sul retro. Evita questa acconciatura se il tuo abito presenta un importante dettaglio applicato proprio sulla schiena.

Treccia

La treccia è perfetta per i modelli eleganti e romantici in stile vintage (shabby chic) o hippie. Se la treccia è posteriore, gli abiti consigliati sono quelli a bretelline con lo scollo a V sul retro mentre se portata lateralmente sono adatti anche gli abiti monospalla.

Capelli corti

Per le spose con i capelli corti sono adatti abiti dalla linea essenziale, minimale e contemporanea. Bellissima, fresca e originale la sposa dal capello corto con l’abito che arriva fino alle ginocchia con un’ampia gonna a ruota; il tutto accompagnato da una veletta, cerchietto o nastro di raso in testa.


IMPORTANTE!

Questo articolo ha il solo scopo di aiutarti a scegliere l’abito da sposa perfetto per te. Indipendentemente dal tuo fisico, età, location, stagione o acconciatura DEVI scegliere l’abito che più ti emoziona e ti fa sentire bella. Goditi il tuo Grande Giorno e sii felice! Auguri di cuore.

CONSIGLIO

Se il tuo budget non è dei migliori e l’abito dei tuoi sogni costa un occhio della testa non allarmarti! Esistono online tante soluzioni economiche come quelle proposte dal sito MiamaStore e Amazon (eh sì proprio lui, vai a farti un giro!). Ovviamente puoi trovare anche abiti da cerimonia per le tue invitate.


Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *