ACQUA CALDA E LIMONE: DETOX E DIMAGRANTE

Acqua calda e limone: un binomio miracoloso dalle molteplici proprietà.

Depura e disintossica il nostro organismo, rafforza il sistema immunitario, regolarizza l’attività intestinale, stimola il metabolismo aiutando a perdere peso e…molto molto altro. Continua a leggere!


Acqua calda e limone


Acqua calda e limone: benefici

E’ ormai noto che acqua calda e limone è un elisir di benessere in grado di:

  • disintossicare e depurare (l’acqua, soprattutto se calda, drena e disintossica mentre il limone promuove le funzioni detossificanti del fegato)
  • facilitare la perdita di peso (l’acqua calda stimola il metabolismo e la pectina, fibra contenuta nel limone, riduce il senso di fame)
  • aumentare le difese immunitarie (per la presenza di vitamina C nel limone)
  • equilibrare il pH (il limone alcalinizza l’acidità del corpo una volta metabolizzato)
  • favorire la digestione (l’acqua calda aiuta la decomposizione del cibo e il limone stimola il fegato a produrre la bile, necessaria per la digestione)
  • stimolare l’attività intestinale (l’acqua calda promuove le contrazioni muscolari delle pareti intestinali)
  • purificare bocca e pelle (il limone ha proprietà antisettiche)

Acqua calda e limone: quando, come e per quanto tempo

Quando:

Appena svegli e rigorosamente a digiuno.

Come:

Prendi una bella tazza grande, versaci acqua calda (non bollente ma neanche tiepidina), spremi mezzo limone maturo o uno intero (dipende dalla grandezza). Sorseggialo e dopo circa 20 minuti fai colazione.
Se il sapore dovesse risultare troppo forte puoi aggiungere un cucchiaino di miele.

Per quanto tempo:

Nonostante acqua calda e limone sia una bevanda molto salutare, è bene non farne abuso. Come tutte le sane abitudini, anche questa deve essere equilibrata e dipendere dalle effettive necessità del nostro organismo.

Ad esempio, puoi iniziare a prendere acqua calda e limone a giorni alterni per le prime settimane. Vedi come reagisce il tuo corpo e setta la frequenza. Se noti benefici puoi continuare ad assumere questa bevanda a giorni alterni per i primi mesi e poi passare ad una frequenza quotidiana per 2 settimane al mese.

NB: a lungo andare, l’acido citrico contenuto nel limone potrebbe corrodere lo smalto dei denti. Ti consiglio quindi di bere questa bevanda con la cannuccia o di sciacquarti la bocca subito dopo averla bevuta. Puoi anche lavarti direttamente i denti ma se poi farai colazione, non è il massimo.


ATTENZIONE:

Se soffri di disturbi gastrointestinali come gastrite o reflusso, chiedi consiglio al tuo medico di fiducia sulla possibilità di assumere acqua calda e limone.


Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *