BALSAMO LABBRA FAI DA TE: MIELE E ARANCIA

Eh già, l’inverno è ormai alle porte! Il balsamo labbra fai da te è proprio un’ottima soluzione per proteggerle dal freddo, vento e sbalzi di temperatura e per mantenerle sempre idratate e morbide. Tra l’altro avvicinandoci al Natale, la trovo anche una carinissima ed utilissima idea regalo natalizia.

Ormai sono anni che utilizzo questa ricetta. Perchè? E’ molto efficace, veloce, economica, facile e soprattutto 100% naturale!


Balsamo labbra fai da te


Balsamo labbra fai da te: ingredienti, proprietà e dosi

Gli ingredienti utilizzati per il nostro balsamo labbra fai da te sono tutti naturali e dalle notevoli proprietà benefiche e curative.

Sono inoltre tutti facilmente reperibili nei supermercati, ad eccezione della vitamina E liquida (acquistabile presso le farmacie, para-farmacie oppure comodamente QUI) e dell’olio essenziale (reperibile in tutte le erboristerie oppure QUI).

  • Burro di karitè (35 gr): super emolliente, nutriente, idratante, anti-ossidante, lenitivo, cicatrizzante ed anti-infiammatorio.
  • Miele (7 gr): antibatterico, cicatrizzante, emolliente e lenitivo.
  • Olio di argan (5 gr): elasticizzante, idratante, nutriente, anti-ossidante e rigenerante.
  • Vitamina E liquida (5 gr): anti-ossidante ed elasticizzante. In realtà, viene utilizzata anche per un altro importante motivo che scoprirai qualche riga più sotto!
  • Olio essenziale di arancia dolce (6-7 gtt): utilizzatissimo nell’aromaterapia per le sue proprietà rilassanti e riequilibranti. In cosmesi viene impiegato per le sue capacità rigeneranti, tonificanti ed antisettiche. Il suo profumo è dolce e fresco.

Balsamo labbra fai da te: procedimento e conservazione

Il procedimento

Unisci in una ciotolina il burro di karitè ed il miele.

Fai ammorbidire a bagnomaria il burro di karitè per circa 1-2 minuti, poi spegni. Ti consiglio di non superare i 2 minuti di “cottura” perchè il calore potrebbe alterare le proprietà del burro di karitè.

Una volta spento il fuoco, continua a mescolare finchè il burro di karitè ancora caldo non sarà completamente sciolto.

Aggiungi infine l’olio di argan, la vitamina E liquida e qualche goccia di olio essenziale di arancia dolce.

A questo punto non devi far altro che continuare a mescolare finchè tutto il composto (ancora liquido) non comincerà ad assumere una consistenza cremosa fino a solidificarsi. In pratica, più il burro di karitè si fredda e più si addenserà; quindi, mescola il più possibile in questa fase. Nei giorni successivi il balsamo labbra raggiungerà la giusta consistenza solida.

Infine, approfittando della temporanea cremosità del balsamo riempi subito dei piccoli contenitori o vasetti come questi (clicca QUI) in modo da portarlo sempre con te!

La conservazione

Questo balsamo labbra si conserva per molto molto tempo. Io l’ho utilizzato dopo 1 anno esatto dalla sua preparazione e ha svolto egregiamente il suo compito!

Ma com’è possibile che si conservi per tutto questo tempo senza l’aggiunta di conservanti chimici?
Devi sapere che la vitamina E viene utilizzata nella cosmesi BIO come conservante naturale. Grazie infatti al suo notevole potere anti-ossidante evita l’irrancidimento (ossidazione) di oli e burri vegetali presenti nei cosmetici.

Balsamo labbra fai da te: suggerimenti per sostituzioni

Se non hai a disposizione gli ingredienti sopra elencati oppure preferisci modificare la ricetta con dei principi attivi che più ti aggradano, non c’è problema. Trovi di seguito alcuni suggerimenti per aiutarti nelle sostituzioni.

  • Burro di karitè: può essere sostituito con il burro di cacao oppure puoi mixare i due burri rispettando sempre la dose totale di 35 gr. Tieni presente che il burro di cacao è molto più solido del burro di karitè quindi la lavorazione sarà più “dura”. Se proprio non vuoi rinunciare al burro di cacao puoi aumentare l’olio di argan (15 – 20 gr).
  • Miele: difficile non averlo nelle nostre cucine, ma in caso ne fossi sprovvista puoi sostituirlo aumentando le dosi del burro di karitè da 35 a 42 gr.
  • Olio di argan: puoi sostituirlo con qualsiasi olio vegetale medio-leggero come l’olio di jojoba o di riso.
  • Vitamina E: oltre alle sue proprietà benefiche è anche un ottimo conservante naturale per cui è fondamentale per conservare al meglio il nostro balsamo labbra. Se proprio non ce l’hai puoi utilizzare un olio ricco di vitamina E come l’olio di germe di grano ma secondo me la vitamina E pura liquida è insostituibile.
  • Olio essenziale di arancia dolce: gli oli essenziali sono facoltativi nei prodotti cosmetici BIO. Anche se hanno delle proprietà benefiche servono principalmente come aromaterapia quindi puoi utilizzare quello che più ti emoziona.

Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

  • Martina 3 dicembre 2018 at 8:51 am

    Ciao, grazie mille per la ricetta! Dato che la vorrei utilizzare per fare dei pensierini per Natale, posso chiederti quanti gr di balsamo o quanti ciotolini ti sono venuti utilizzando queste quantità?
    Grazie mille in anticipo! 🙂
    Martina

    Reply
    • Roberta Petruccini 3 dicembre 2018 at 3:04 pm

      Ciao Martina, ottima idea quella di regalare per Natale dei prodotti di bellezza fatti a mano! Lo trovo originale e di buon gusto 🙂
      Ma adesso veniamo a noi…seguendo la ricetta alla lettera mi sono venuti circa 40 gr di balsamo labbra. Ovviamente il numero dei barattolini da riempire varia a seconda della loro grandezza. Io ad esempio ne ho riempiti 4 perchè avevano una capienza di 10 gr. Se non sai dove acquistare i barattolini, ti consiglio di farti un giro su amazon…ce ne sono davvero tanti e a buon prezzo! Se vuoi sapere altro sono qui…Buona serata 🙂

      Reply
      • Martina 13 dicembre 2018 at 8:30 am

        Ciao, scusami per il ritardo nella risposta, sei stata molto gentile! Grazie ancora e buona giornata! 🙂

        Reply

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *