RICETTA BISCOTTI DI NATALE: ARANCIA E NOCI

Preparare i biscotti di Natale è diventata ormai una deliziosa ricorrenza!

Questa semplice ricetta evoca in tutto e per tutto i magici profumi del Natale. L’arancia e le noci sono infatti due prodotti invernali che difficilmente mancano sulle nostre tavole durante il periodo natalizio.

Ma bando alle ciance, allacciamoci il grembiule e partiamo!


Biscotti di Natale


Biscotti di Natale: Ingredienti

Gli ingredienti per circa 40 (dipende dalle formine utilizzate) friabilissimi biscotti di Natale sono:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di noci tritate (tritale molto finemente)
  • 150 gr di burro (deve essere freddo di frigorifero, mi raccomando!)
  • 2 tuorli medi (utilizzando solo i tuorli la frolla sarà più friabile)
  • 130 gr di zucchero a velo
  • 1 scorza di arancia (grattuggiata)
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci o bicarbonato (per una frolla molto più friabile e soffice)

Biscotti di Natale: Procedimento

Versione senza robot da cucina o impastatrice

  1. Su un piano di lavoro distribuisci a fontana la farina, facendo il classico buco centrale.
  2. Metti nel centro il burro a pezzetti, le noci tritate, i tuorli sbattuti, lo zucchero, la scorza di arancia e un cucchiaino scarso di lievito o bicarbonato.
  3. Amalgama velocemente gli ingredienti tra di loro lavorando l’impasto con la punta delle dita, piuttosto che con tutte le mani, fino a quando non diventerà morbido e liscio. Devi cercare di manipolare l’impasto il meno possibile per evitare che il burro si sciolga e renda difficile la lavorazione.
  4. Forma un panetto, avvolgilo nella pellicola trasparente e ponilo in frigorifero a riposare per 30 minuti. La pasta frolla deve raffreddare / rassodare prima di essere stesa altrimenti la lavorazione risulterà difficoltosa perchè tenderà ad attaccarsi ovunque per via del burro.
  5. Trascorsi i 30 minuti, riprendi l’impasto dal frigorifero e stendilo su un foglio di carta da forno con il mattarello. Anche in questo caso cerca di non far trascorrere troppo tempo altrimenti il burro contenuto nell’impasto si ammorbidirà troppo attaccandosi al mattarello e rendendo difficoltosa la stesura.
  6. Stendi la sfoglia fino a che non raggiunge uno spessore di circa mezzo centimetro.
  7. Ritaglia la pasta frolla con le formine natalizie (o con quelle che hai a disposizione) e riponile su una teglia ricoperta di carta da forno o da un foglio di silicone.
  8. Inforna a 180° statico per 10-15 minuti. Non superare i 15 minuti perchè la pasta frolla indurisce ulteriormente mentre raffredda.
  9. Sforna e decora come preferisci.

Versione con robot da cucina o impastatrice

  1. Versa nel robot da cucina o nell’impastatrice tutti gli ingredienti (mi raccomando il burro deve essere sempre freddo di frigorifero).
  2. Avvia fino ad ottenere un impasto a briciole.
  3. Trasferisci il composto su un piano di lavoro e comincia ad impastare con la punta delle dita cercando di ottenere un impasto morbido e liscio. Ricorda di lavorarlo il meno possibile!

A questo punto puoi riprendere il passaggio n. 4, sopra dettagliato, fino al 9°.


5 TRUCCHETTI PER UNA PERFETTA PASTA FROLLA
  1. La proporzione ottimale tra farina e burro è: 2 parti di farina per 1 parte di burro.
  2. Il burro deve essere sempre freddo! Tienilo in frigorifero fino all’ultimo già tagliato a pezzettini o cubetti.
  3. La pasta frolla deve essere impastata velocemente e fatta sempre riposare in frigorifero per una facile lavorazione ed un perfetto risultato finale.
  4. Se la frolla dovesse sbriciolarsi durante la lavorazione, aggiungi all’impasto un paio di cucchiai di acqua fredda o un pò di albume d’uovo per renderla di nuovo elastica.
  5. La pasta frolla deve essere sfornata 2 minutini prima del tempo totale di cottura per evitare che indurisca troppo.

Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *