BURROCACAO STICK FAI DA TE: FENOMENALE!

Sì ok lo ammetto, sono una burrocacao stick – dipendente! Estate, primavera, autunno, inverno…non c’è un giorno in cui io non stenda del burrocacao sulle mie labbra (che ringraziano).

Ho perso veramente il conto di quanti brand e tipologie di burrocacao io possa aver provato. Sarà che sono molto esigente, ma tra tutte queste marche solamente due mi hanno pienamente soddisfatto. Amando lo “spignattamento” non potevo non proporti una ricetta 100% naturale veramente idratante, nutriente, facile e veloce per creare il tuo personalissimo burrocacao stick fai da te. Partiamo subito!


Burrocacao stick


Burrocacao stick fai da te: ingredienti, proprietà e dosi

Gli ingredienti utilizzati per questo fenomenale burrocacao in stick sono tutti naturali e dalle notevoli proprietà benefiche e curative. Clicca QUI per scoprire come creare un efficace balsamo labbra al sapore di miele ed arancia.

NB: Per il contenitore stick, puoi tranquillamente utilizzare quello di un burrocacao terminato oppure puoi acquistarlo nuovo cliccando QUI, a prezzi vantaggiosi.

Dosaggi per un singolo stick:

  • Burro di cacao (2 gr): idratante, antiossidante, emolliente, nutriente e lenitivo. Clicca QUI per acquistare il burro di cacao biologico e non raffinato.
  • Cera d’api (2 gr): emolliente, protettiva, ricostituente e nutritiva. Clicca QUI per acquistare la cera d’api 100% vergine.
  • Olio di ricino (1 gr): idratante, nutriente, rinforzante, antinfiammatorio, antibatterico e ristrutturante. Clicca QUI per acquistare l’olio di ricino 100% naturale e pressato a freddo.
  • Olio di vitamina E o tocoferolo (1 gr): antiossidante ed elasticizzante. Devi sapere inoltre che la vitamina E viene utilizzata nella cosmesi BIO anche come conservante naturale. Grazie infatti al suo notevole potere antiossidante evita l’irrancidimento (ossidazione) di oli e burri vegetali presenti nei cosmetici. Clicca QUI per acquistare la vitamina E 100% naturale.
  • Olio essenziale di arancio dolce o estratto di vaniglia (3 gtt): sono entrambi ingredienti facoltativi che una volta aggiunti andranno solamente a regalare una buonissima profumazione. Ho provato ad aggiungere anche altri oli essenziali però una volta applicati sulle labbra sono risultati amari. Questi due sono invece perfetti per il tuo burrocacao stick! L’olio essenziale di arancio puoi comprarlo in tutte le erboristerie oppure comodamente QUI. L’estratto di vaniglia lo puoi trovare invece in ogni supermercato.

Burrocacao stick fai da te: procedimento e conservazione

Procedimento

  1. Pesa tutti gli ingredienti utilizzando una bilancia di precisione che misuri il grammo. Le trovi tranquillamente dai cinesi oppure QUI a prezzi diversi.
  2. Versa gli ingredienti pesati in una ciotolina e farli sciogliere a bagnomaria, mescolando ogni tanto.
  3. Una volta che il tutto si sarà sciolto ed amalgamato, spegni il fuoco ed aggiungi l’essenza di vaniglia o l’olio essenziale di arancio dolce.
  4. Versa subito il composto ottenuto nei contenitori stick, prima che si freddi.
  5. Lascia riposare gli stick in posizione eretta in frigorifero per almeno 24 ore.

Conservazione

I prodotti cosmetici creati in casa andrebbero consumati entro 3 – 4 mesi, poichè privi di conservanti. In questo caso, grazie all’aggiunta della vitamina E (che contrasta l’irrancidimento), puoi usare questo burrocacao stick fai da te anche fino a 6 mesi dalla sua preparazione. A me dura circa 2 mesi poichè lo applico tutti i giorni e più volte al giorno.


Potrebbero interessarti anche:

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *