CAPELLI ROVINATI: RIMEDI POST-VACANZA

Sole + salsedine + frequenti lavaggi = capelli rovinati!

Per quanto bella e rilassante, l’estate mette a dura prova la salute dei nostri capelli. Il periodo post-vacanza è il momento migliore per ridonare al capello bellezza, forza, morbidezza e lucentezza.

Scopri come prenderti cura dei tuoi capelli in poche e semplici mosse!


Capelli rovinati


SOS capelli rovinati: rimedi e trucchetti

  1. Shampoo: via libera agli shampoo super idratanti/nutrienti a base di cheratina che idratano il capello compattando le cuticole.
  2. Balsamo: scegline uno dal forte potere idratante a base di oli vegetali come d’oliva, cocco, mandorle, argan, jojoba, ecc. Clicca QUI per preparare un balsamo bio fai da te super idratante.
  3. Maschere: regalati un rilassante impacco intensivo con maschere adatte alle tue esigenze. Massaggia e lascia in posa per almeno 15-20 minuti. Clicca QUI per scoprire come preparare ottime e semplici maschere fai da te utilizzando esclusivamente ingredienti naturali.
  4. Oli vegetali: questo step non deve mai mancare! Nei casi disperati, è consigliatissimo l’olio di cocco perchè è il migliore per ridonare splendore e idratazione ai capelli rovinati. Puoi tranquillamente mixare anche più oli insieme, tutto è concesso! Prima di risciacquare, ricordati di lasciare agire l’olio per almeno 15 minuti e di pettinare i capelli così da distribuire l’olio su tutta la chioma. Puoi anche applicare l’olio a fine risciacquo ma in questo caso è importante applicarlo solamente su lunghezze e punte e non sulle radici, altrimenti i capelli risulteranno pesanti ed oleosi.

NB: In caso di capelli molto secchi, fragili e sfibrati è altamente consigliato un trattamento intensivo che consiste nel mettere in pratica tutti gli step sopra riportati, esattamente nell’ordine in cui sono stati elencati. Quando shampoo specifici, balsami, maschere ed oli vengono applicati con costanza vedrai i tuoi capelli rovinati riprendere robustezza, idratazione e luminosità.

Trucchetto: per regalare un’immediata lucentezza al capello, diluisci 2 cucchiai di aceto di mele (30 ml) in un bicchiere d’acqua (250 ml) e versa il tutto in un recipiente spray. Usalo al termine del lavaggio come ultimo step, vaporizzandolo su tutta la chioma. Dopo circa 3 minuti, risciacqua con acqua fresca. L’aceto di mele in combinazione con l’acqua fresca, chiude le cuticole del capello e restituirà brillantezza a tutta la chioma.


CONSIGLI:
  1. Occhio all’alimentazione! Una dieta ricca di vitamine (A, B, C, E, H o biotina), sali minerali (zinco e rame) ed acidi grassi (Omega 3) è fondamentale per la salute dei capelli.
  2. Applica sempre un termoprotettore prima di utilizzare phon e piastra, così da proteggere i tuoi capelli dal calore eccessivo. QUI puoi trovare spray protettivi con un buon rapporto qualità/prezzo.

Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *