DEODORANTE FAI DA TE: RICETTA BIO

Il deodorante fai da te è un’ottima soluzione per impedire alle sostanze tossiche industriali di essere assorbite dalla nostra pelle.

Di seguito troverai una semplicissima e veloce ricetta per autoprodurre un efficace deodorante fai da te 100% naturale.


Deodorante fai da te


I deodoranti industriali vengono oggi accusati di aumentare le probabilità di sviluppare un tumore al seno. Questo perchè purtroppo contengono sostanze potenzialmente cancerogene come parabeni ed alluminio.

E’ bene però precisare, per evitare di creare inutili allarmismi, che non ci sono ancora dati scientifici a sostegno di questa teoria. D’altro canto, non sono stati pubblicati nemmeno dati che possano smentire un legame concreto tra il tumore al seno e le sostanze tossiche contenute nei deodoranti.

Della serie “pe’ nun sapè nè legge e nè scrive” meglio utilizzare il meno possibile deodoranti industriali ed optare per prodotti naturali. In commercio esistono diverse alternative naturali, mai fai attenzione che lo siano veramente. Molti prodotti vengono infatti venduti per “bio” e poi leggendo gli ingredienti sono tutto meno che naturali.

L’alternativa ancora più sicura è il deodorante fai da te 100% naturale. Così facendo hai la certezza degli ingredienti che verranno a contatto con la tua pelle e potrai anche divertirti nel personalizzare la sua profumazione.

Deodorante fai da te: ricetta

Ingredienti

  • Bicarbonato di sodio (20 gr): assorbe i cattivi odori in modo spettacolare!
  • Burro di karitè (15 gr): super emolliente, nutriente, idratante, anti-ossidante, lenitivo, cicatrizzante ed anti-infiammatorio.
  • Cera d’api (10 gr): dalle mille proprietà cosmetiche, la cera d’api possiede anche proprietà antibatteriche, lenitive e riequilibranti.
  • Vitamina E liquida (5 gr): anti-ossidante ed elasticizzante. Utilizzata in cosmesi BIO principalmente perchè è un ottimo conservante naturale. Puoi acquistarla presso qualsiasi farmacia / para-farmacia oppure comodamente QUI.
  • Olio essenziale di lavanda* (7 gtt): il miglior amico della pelle per adulti e bambini. Ha notevoli proprietà cicatrizzanti, anti-infiammatorie e riequilibranti. Inoltre, promuove la crescita di nuove cellule e quindi favorisce la rigenerazione cellulare. Il suo profumo è molto dolce, fresco, floreale e rilassante.

* Puoi sostituire l’olio essenziale di lavanda con quello che preferisci (tea tree oil, agrumi, vaniglia, menta, ecc.). 

Preparazione:

Sciogli a bagnomaria il burro di karitè e la cera d’api.

Quando saranno perfettamente sciolti aggiungi tutti gli altri ingredienti avendo sempre cura di mescolare.

Trasferisci il composto liquido in un contenitore stick. Puoi utilizzare quello di un deodorante ormai terminato oppure acquistarne di appositi cliccando QUI.

Riponi in frigorifero per circa 2 ore. Et voilà les jeux sont faits!

Conservazione

Grazie alla presenza di vitamina E, questo deodorante fai da te si conserva almeno 5 mesi. Come mai?

Come ti dicevo, la vitamina E viene utilizzata nella cosmesi BIO come conservante naturale. Grazie infatti al suo notevole potere anti-ossidante evita l’irrancidimento (ossidazione) di oli e burri vegetali presenti nei cosmetici.


DOVE ACQUISTARE TUTTI GLI INGREDIENTI?
  • Bicarbonato di sodio – Clicca QUI
  • Burro di karitè – Clicca QUI
  • Cera d’api  – Clicca QUI
  • Vitamina E liquida – Clicca QUI
  • Olio essenziale di lavanda – Clicca QUI
  • Contenitore per deodorante stick – Clicca QUI

Potrebbero interessarti anche:

 Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute e Bellezza puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *