LABBRA VOLUMINOSE: SENZA CHIRURGIA!

A chi di noi non piacerebbe avere delle belle labbra voluminose? Una bocca morbida e carnosa è da sempre sinonimo di sensualità e bellezza. Motivo per cui molte donne ricorrono infatti ad interventi di chirurgia estetica (più o meno invasivi). Svantaggi? Oltre ad essere troppo costosi, se non eseguiti a regola d’arte, il grande rischio è quello di ottenere quell’orrendo “effetto canotto”. Niente di più plastico e finto!

Per cui, a meno che la situazione delle labbra non sia davvero tragica, preferisco di gran lunga metodi naturali ed innocui per renderle più grandi e vigorose. Ti svelerò tutti i segreti per valorizzare al massimo il volume delle tue labbra, con semplici rimedi naturali e l’aiuto del make-up!


Labbra voluminose


Labbra voluminose: tutti i segreti step by step

1. Idratazione

Il primo fondamentale ed irrinunciabile step è l’idratazione delle labbra. Questa semplice e veloce pratica andrà eseguita ogni giorno per avere labbra voluminose, morbide e setose. Il top è applicare una crema, burro (cacao, karitè, ecc.), olio naturale o balsamo labbra ogni sera prima di andare a dormire. Agendo indisturbati tutta la notte, questi prodotti renderanno al risveglio le tue labbra super idratate e vellutate!

2. Scrub labbra

Almeno una volta a settimana è bene esfoliare le labbra per eliminare le cellule morte e favorire l’idratazione quotidiana. Sarà sufficiente prendere un pò di miele e zucchero (meglio se di canna) ed applicare entrambi sulle labbra. Frizionali con delicati movimenti circolari sulla bocca e poi risciacqua per bene. Grazie alla riattivazione della microcircolazione, noterai subito le labbra più rimpolpate e vigorose. Terminato lo scrub, passa un velo di crema / burro / olio / balsamo nutriente così da massimizzare il risultato. Avendo eliminato le tanto odiate pellicine, l’idratazione avrà infatti un’efficienza maggiore.

3. Contorno labbra

Utilizza una matita di un colore naturale per definire il profilo della bocca. La matita dovrà avere una texture morbida e setosa. Disegna il contorno delle labbra andando circa 1 millimetro oltre il bordo originale. Mi raccomando non esagerare! Infine, con la stessa matita colora anche l’interno delle labbra così da prolungare la tenuta del rossetto o gloss.

4. Il rossetto giusto

Per non vanificare tutti gli step precedenti, è molto importante puntare sul rossetto giusto. Opta per i colori chiari e lucidi così da ottenere un effetto ancora più carnoso e voluminoso. I colori troppo scuri ed opachi tendono ad assottigliare le labbra facendole apparire ancora più piccole. Quindi via libera ai lipstick con finish brillante e luminoso per delle sensualissime labbra voluminose!

5. L’insostituibile gloss

Da sempre il gloss o lucidalabbra rappresenta un insostituibile alleato del volume. E’ infatti in grado di regalare alle nostre labbra un “effetto pump” in pochissimi secondi! Per evitare sbavature NON stenderlo agli angoli delle labbra ma solamente al centro, cercando di non avvicinarti troppo ai bordi della bocca. Successivamente, porta il prodotto dal centro verso l’esterno picchiettando delicatamente con il dito.

6. Il tocco vincente: lip strobing

Il lip strobing è una tecnica di make-up che sfrutta l’azione dell’illuminante per donare alle labbra un aspetto più polposo e pieno. E’ semplicissima da realizzare ed il risultato è assicurato! In pratica, si tratta di applicare un pò di illuminante (meglio se liquido) al centro del labbro inferiore e sull’arco di Cupido.


Potrebbero interessarti anche:

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute e Bellezza puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *