MASCARA: SEGRETI PER CIGLIA PERFETTE

Il mascara è il must have di ogni make-up che si rispetti. Questo prodotto cosmetico, così semplice nella sua struttura, dona intensità e sensualità allo sguardo volumizzando e allungando le nostre ciglia.

Per sfruttare al massimo le sue potenzialità dobbiamo saperlo applicare nel migliore dei modi e sceglierlo in base alle esigenze delle nostre ciglia. Vuoi saperne di più? Continua a leggere!


Mascara


Cenni storici

Nel 1860 Eugène Rimmel, imprenditore e profumiere francese trasferitosi a Londra, porta alla luce il primo mascara rivoluzionando così il mondo della cosmesi.

Nel 1913 Thomas Williams, chimico e farmacista di Chicago, crea il primo modello di mascara per aiutare la sorella Maybel a conquistare un ragazzo già promesso sposo ad un’altra donna. Si trattava di un panetto di vaselina e polvere di carbone che scuriva le ciglia e intensificava lo sguardo tramite l’utilizzo di una spazzolina bagnata. Due anni dopo, Thomas fonda la Maybelline (fusione tra “Maybel” e “vaseline”) per la quale inizia a produrre mascara sottoforma di panetto.

Nel 1957 Helena Rubistein lancia la confezione tubetto +  scovolino (applicatore) che noi tutte conosciamo.

Le tipologie di mascara

Ad oggi troviamo in commercio diversi tipi di mascara delle più svariate marche e tutti potenzialmente pronti a soddisfare le nostre esigenze. Desideri ciglia più lunghe? Voluminose? Incurvate? Sane? Colorate? La forma dell’applicatore è determinante per assicurarti delle ciglia perfette. L’effetto desiderato è infatti dovuto principalmente allo scovolino.

Effetto volumizzante

Mascara volumizzanteSe le tue ciglia sono sottili, poco definite e rade questo mascara fa proprio al caso tuo. Il prodotto, una volta applicato, crea una sorta di impalcatura regalando ad ogni singola ciglia maggiore volume e corposità. Questo effetto volumizzante è dovuto al suo grande scovolino, ricco di setole. La sua forma può variare da quella a clessidra a quella più classica a piramide.

Per ottenere un effetto estremamente volumizzante, ma anche allungante, puoi utilizzare delle fibre sintetiche (delle volte sono anche incluse) da applicare prima di stendere il mascara con un apposito applicatore. Le fibre, una volta colorate con il mascara, si confonderanno con le tue ciglia naturali. Il tuo sguardo sarà molto ma molto più intenso e definito.

Essendo il prodotto molto corposo, non esagerare con le passate (max 2) perchè rischieresti la formazione di anti-estetici  grumi.

Prodotto consigliato (clicca sul testo): PUPA Vamp! Extreme volume – Black

Perchè?: nero intenso, volume estremo immediato, ciglia piene e spesse, tenuta estrema e ottimo comfort. Non ha paragoni! Io non posso farne a meno.

Effetto allungante

Mascara allunganteFacile intuire che questo mascara è perfetto per chi ha le ciglia corte. L’applicatore, spesso in silicone e molto sottile, ha una forma a pettinino in grado di separare le ciglia tra di loro e stendere il prodotto in modo uniforme fino alle punte più estreme. Il risultato sarà un effetto allungato molto naturale. Solitamente con questo mascara bisogna concentrarsi maggiormente sulle lunghezze per aggiungere qualche millimetro in più alle punte.

Prodotto consigliato (clicca sul testo): L’Oréal Paris, effetto “Telescopic” (Carbone Noir)

Perchè?: nero molto intenso, tenuta perfetta, scovolino molto sottile, performante e flessibile.

Effetto incurvante

Mascara incurvanteQuesto tipo di mascara è indicato per chi ha il problema di avere le ciglia “dritte”. Il suo scovolino a “banana” accompagna le ciglia verso l’alto mentre la sua formulazione a base di polimeri crea un film flessibile in grado di tenere l’incurvatura ottenuta. Inutile dire che in questi casi, per ottenere un effetto maggiore, l’utilizzo di un piegaciglia è fortemente consigliato.

1. Prodotto consigliato (clicca sul colore): Collistar Mascara Shock – ULTRA BLACK / BLUE /BROWN

2. Prodotto consigliato (clicca sul testo): Benefit Cosmetics Roller Lash

Perchè?: scovolini performanti che “arricciano” le ciglia rendendole più curve e donandogli al tempo stesso definizione. Il mascara della Collistar contiene un supercomplesso ricchissimo di cere naturali e resine filmogene e grazie anche al suo applicatore curvo è in grado di svolgere un’azione simile a quella del piegaciglia.

Effetto curativo

Mascara curativoSono mascara contenenti principi attivi, come le vitamine, che hanno lo scopo di rendere le nostre ciglia più forti, sane e belle.

Prodotto consigliato (clicca sul testo)Skin Chemists Lash Intensive

Perchè?: consigliatissimo per chi desidera ciglia più lunghe, folte e luminose. Contiene vitamine H, F, E, e B5. Essendo curativo, e quindi terapeutico, l’effetto non sarà immediato ma ci vorranno più applicazioni per vedere i primi risultati (almeno 2 settimane).

Effetto colorato

Mascara coloratoMi viene in mente una sola parola per descrivere questo mascara: GLAMOUR! Dona al make-up un aspetto fresco e, allo stesso tempo, stravagante. Puoi applicarlo da solo, per un effetto più naturale, oppure dopo il tuo solito mascara nero per ottenere anche un effetto volumizzante, allungante o incurvante. Ma quale colore si adatta di più ai nostri occhi?

  • Blu notte: alternativa al mascara nero quindi va bene per gli occhi marroni, neri e azzurri. 
  • Blu elettrico: perfetto per gli occhi nocciola e scuri.
  • Viola: risalta molto gli occhi scuri e verdi.
  • Marrone: per occhi verdi.
  • Verde: va bene per gli occhi marroni e nocciola.
  • Corallo, arancio: si addice agli occhi verdi e azzurri.
  • Fucsia, giallo: colori non facili da portare. Il fucsia risalta il colore verde, marrone e scuro degli occhi. Il colore giallo si adatta soprattutto agli occhi scuri e va sempre accompagnato dall’eyeliner.

Prodotto consigliato (clicca sul testo): PUPA VAMP! – Velvet garden

Perchè?: Un colore S-T-U-P-E-N-D-O di un’ottima marca!

 Primer

Mascara primerIl primer per le ciglia è un prodotto poco conosciuto ma molto utile. Si presenta di colore bianco o trasparente da applicare prima del classico mascara con lo scopo di donare alle nostre ciglia maggiore volume, spessore e lunghezza. Ti consiglio quindi di applicarlo sempre prima dei mascara colorati poichè questi ultimi non svolgono nessun’altra azione tranne quella di colorare.

Prodotto consigliato (clicca sul testo): Mediterranea Pro Eye Primer Ciglia Volume Estremo

Perchè?: consistenza malleabile, contiene polveri e fibre che garantiscono un effetto volume estremo, lo scovolino è molto funzionale e distribuisce il prodotto in modo uniforme e definito.

Le diverse formulazioni

Oltre alla classica formulazione liquida/cremosa esiste anche quella solida. I mascara solidi vengono indicati con il nome di “cake mascara“. Nel nostro paese però non sono molto diffusi e la loro applicazione non è proprio comodissima. Kryolan, Longcils Boncza e Besame Cosmetics sono alcune delle marche che producono i mascara in formulazione solida. Sia i liquidi sia i solidi possono essere “waterproof” e cioè resistenti all’acqua, sudore e lacrime.

Applicazione del mascara: step by step

N° 1: il piegaciglia

Consigliatissimo per chi ha ciglia molto dritte. Utilizzalo sempre prima di stendere il mascara perchè altrimenti rischi di spezzare le ciglia che risulterebbero indurite dal mascara steso precedentemente.

N° 2: elimina gli eccessi

Rimuovi gli eccessi di mascara dallo scovolino. In questo modo eviti di sporcarti e di formare accumuli di prodotto sulle ciglia durante la stesura.

3: guarda verso il basso

Guardando verso il basso eviti di sporcare la palpebra.

4: movimento zig zag

Posiziona l’applicatore all’attaccatura delle ciglia (radice) e sali piano piano verso la punta con un movimento a zig zag, cercando di applicare il prodotto in modo omogeneo. In questo modo separi per bene le ciglia tra di loro ed eviti la formazione di anti-estetici grumi. Prima di ripetere l’applicazione, lascia passare qualche minuto dalla prima passata di mascara.

Se vuoi allungare l’occhio, concentrati sulle ciglia esterne. Se desideri aprire lo sguardo, passa più prodotto sulle ciglia centrali seguendo sempre la tecnica di stesura sopra indicata.

5: SOS ciglia a mazzetti!

Anche se hai steso il mascara correttamente, può capitare che delle ciglia si attacchino tra di loro. Cosa fare? Stacca le ciglia servendoti della punta dello scovolino.

Una tecnica super efficiente è quella di prendere un vecchio applicatore ripulito e utilizzarlo come separatore di ciglia. Cerca di separarle quando ancora il mascara non si sarà asciugato completamente. In commercio esistono anche degli appositi mini-pettini ma utilizzare un vecchio scovolino è sicuramente più economico!

N° 6: mixa i vari tipi di mascara

Per un effetto wow, i make-up artist utilizzano spesso due tipi di mascara. Stendono prima quello allungante, dalla radice alla punta, e poi quello volumizzante, con il movimento a zig zag. In questo modo si infoltiscono le ciglia conferendo agli occhi una forma allungata.

N° 7: ops, hai sporcato? No problem!

Può capitare che un pò di mascara finisca sulla palpebra oppure sotto gli occhi, niente panico! Aspetta che il prodotto si asciughi e poi con un cotton fioc rimuovi lo sporco. In caso di formulazioni waterproof, bagna il cotton fioc con dello struccante e il gioco è fatto.


CONSIGLIO:

Quando rimuovi il mascara utilizza sempre struccanti a base oleosa specifici per gli occhi. Gli struccanti a base oleosa sono più delicati e sciolgono il mascara in minor tempo. Le formule bifasiche sono maggiormente indicate per le formulazioni waterproof.

La tecnica corretta e meno invasiva per rimuovere il mascara è di poggiare sulle ciglia, per circa 10 secondi, un dischetto di cotone imbevuto di struccante esercitando una delicata pressione. In questo modo il detergente svolgerà il suo compito “mangiando” il prodotto dalle ciglia senza la necessità di sfregare la zona-occhi. Passati i 10 secondi, tampona ed elimina il mascara rimanente. In generale, quando strucchi gli occhi utilizza sempre questa tecnica per evitare di strappare le ciglia e di irritare gli occhi a causa dello sfregamento.


Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *