POLLINE, YOGURT E MIELE: TUTTA SALUTE!

Polline + yogurt + miele. Hai mai provato questo favoloso trittico?

Ti garantisco che ti rimetterà al mondo. Un mix bilanciato e completo di ingredienti ad alto nutrimento. Continua a leggere per scoprire tutti i benefici legati a questi tre alimenti dalle straordinarie proprietà!


Polline


Polline: fonte di meravigliosi benefici

Il polline è uno degli alimenti più ricchi in natura. Ogni granulo racchiude infatti tutti gli elementi essenziali per la vita:

  • sali minerali (potassio, fosforo, zolfo, magnesio e calcio);
  • vitamine (A, B, C, D, E e H);
  • proteine* ed amminoacidi liberi (contenuto proteico = 30%);
  • acidi grassi essenziali (omega-3 ed omega-6);
  • carboidrati (glucosio, fruttosio, saccarosio e amido);
  • flavonoidi (antiossidanti);
  • ormoni (estrogeni e testosterone);
  • fattori antibiotici;
  • enzimi.

* Il contenuto proteico del polline è notevolmente superiore a quello di carne, pesce, uova e formaggio.

Grazie alle sue caratteristiche nutrizionali, il polline rappresenta una fonte di energia pura ed immediatamente disponibile. E’ dunque un ottimo ricostituente ed energizzante in grado di migliorare l’attività cerebrale, il livello di concentrazione, le performance mnemoniche e fisiche.

Ha un effetto tonico e rinforzante, molto apprezzato dagli sportivi poichè aumenta la resistenza e la velocità di recupero.

Le proprietà antiossidanti dei flavonoidi (contenuti nel polline) riducono i livelli di colesterolo, stabilizzano e rafforzano i capillari, riducono le infiammazioni e contrastano i radicali liberi (anti-invecchiamento).

L’assunzione giornaliera del polline rafforza il sistema immunitario contro le aggressioni esterne. Essendo un antibatterico naturale è molto utile nel combattere i malanni invernali come raffreddore, tosse ed influenze.

Migliora inoltre la funzionalità del fegato favorendo la sua disintossicazione ed ha un leggero effetto stimolatorio sull’intestino (combatte la stitichezza).

Yogurt: benefici intestinali ed immunitari

Lo yogurt è un alimento probiotico, che favorisce lo sviluppo della flora batterica intestinale. Svolge infatti un’azione disintossicante, antinfiammatoria e protettiva nei confronti dell’intestino. La capacità di ripristinare la flora batterica è data dall’azione di alcuni microrganismi in grado di sopravvivere e riprodursi nel tratto gastrointestinale come lo Streptococcus termophilus e Lactobacillus bulgaricus.

Mangiare regolarmente lo yogurt rafforza il sistema immunitario. Noterai benefici sulla salute del fegato, in caso di infiammazione gastriche ed in presenza di allergie.

Un recente studio clinico americano ha mostrato come le sostanze probiotiche siano in grado di produrre fattori antibiotici ad ampio spettro. E’ riconosciuto come infatti lo yogurt sia molto utile in caso di infezioni genitali da Candida. Spesso lo yogurt bianco magro viene applicato anche localmente per combattere i fastidiosi sintomi legati a questo fungo.

Lo yogurt contiene anche sali minerali (calcio, sodio, fosforo, magnesio, potassio, ferro, ecc.), vitamine (A, B, C, J), proteine, zuccheri e grassi. La quantità di quest’ultimi due elementi dipende dalla tipologia e scrematura dello yogurt. Al contrario di quello che si possa pensare, lo yogurt non contiene naturalmente la vitamina D. E’ possibile leggerla tra gli ingredienti solamente perchè aggiunta dal produttore.

Miele: preziosi benefici

Alimento altamente energetico, il miele è composto prevalentemente da zuccheri semplici come fruttosio e glucosio (70 – 80%). Contiene anche vitamine (A, E, K, C, B, e C), minerali (calcio, ferro, magnesio, rame, potassio, sodio, fosforo, ecc.), amminoacidi, antiossidanti ed enzimi.

Il miele è notoriamente impiegato per calmare la tosse e mal di gola, soprattutto quando sciolto in un bicchiere di latte caldo.

Grazie al suo contenuto zuccherino, è un perfetto energizzante naturale facilmente assimilabile. Alcune ricerche scientifiche hanno messo in evidenza l’azione protettiva, stimolante e protettrice del miele a livello gastrointestinale. Il consumo costante di questo prezioso alimento contribuisce a mantenere in salute il nostro sistema cardiovascolare e a tenere a bada i livelli di colesterolo nel sangue.

Inoltre, il miele viene largamente impiegato per favorire la purificazione e cicatrizzazione della pelle, quando applicato localmente.

Polline + yogurt + miele: ricetta

Dopo aver letto le loro magnifiche proprietà e benefici, è facile intuire come consumare regolarmente questi tre ingredienti sia una mano santa per il nostro organismo.

La ricetta è super veloce e facilissima. Sarà sufficiente unire allo yogurt bianco magro, un cucchiaio di polline ed un cucchiaino di miele. Mescolare finchè tutti e tre gli alimenti non siano perfettamente amalgamati tra di loro.

Potrai consumare questo mix esplosivo in qualsiasi momento della giornata (meglio se a colazione o, come nel mio caso, a merenda). Dopo circa 2 settimane di regolare assunzione ti sentirai pervasa/o da un benessere generale. Provare per credere!


PRODOTTI CONSIGLIATI:

Scontato dire che il top è consumare prodotti di alta o altissima qualità (prodotti BIO). Lo yogurt è reperibile in qualsiasi supermercato ed è anche molto facile trovarlo di ottima qualità.

Discorso un pò diverso per il miele e polline. Io raccomando, se avete la fortuna di conoscere apicoltori locali e di fiducia, di acquistare il miele sempre presso di loro. Noterai tu stessa/o come il gusto è nettamente diverso rispetto al miele venduto al supermercato.

Il polline è possibile trovarlo nei piu forniti supermercati bio, erboristerie, parafarmacie, farmacie o comodamente online. Clicca QUI per acquistare pollini provenienti da agricoltura biologica.


Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute e Bellezza puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *