PRESCOLARIZZAZIONE? NO, GRAZIE!

Ormai la maggior parte delle mamme sono fissate con questa benedetta prescolarizzazione! E che è?

Qualche anima pia potrebbe spiegarmi il REALE vantaggio nel sapere scrivere e leggere prima dell’ingresso alla primaria? Devono sempre primeggiare questi figli? Ne avranno di tempo per imparare a fare queste cose ma ora lasciateli giocare…in pace.


Prescolarizzazione


Prescolarizzazione: vantaggi (?) e svantaggi

Per molti genitori la prescolarizzazione sembra essere quasi una missione. Come se arrivare in prima elementare senza saper leggere e scrivere sia qualcosa di anomalo. Ma scusate, alla fine della prima non saranno tutti (chi più e chi meno) in grado di leggere e scrivere?

Chi propende per la prescolarizzazione sostiene che insegnare a leggere e scrivere ai bambini di età inferiore ai 6 anni sia vantaggioso perché (secondo le loro menti) permetterebbe al bambino di apprendere un maggior numero di concetti durante l’anno scolastico.

…Ma è ‘na gara???…

Studi scientifici hanno invece dimostrato che la prescolarizzazione non è per nulla vantaggiosa…anzi!

Alcuni esperti dell’Asociación Mundial de Educadores Infantiles sostengono che insegnare ai bambini a leggere e scrivere in età precoce potrebbe avere conseguenze sullo sviluppo cognitivo e su quello socio-emotivo. Questo perché la maggior parte dei bimbi sotto i 6 anni non è pronta ad apprendere nozioni del genere. Il non riuscire nell’impresa li potrebbe mettere in difficoltà creando ansia da prestazione e frustrazione portando il bambino/a ad avere una scarsa autostima.

Il modo migliore per aiutare vostro figlio/a a sviluppare una serie di competenze prima dei 6 anni (ma non solo) sarà il gioco. Lasciateli liberi di giocare!!! L’apprendimento attraverso l’attività ludica li preparerà alla collaborazione, condivisione e problem solving senza creare inutili frustrazioni.

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: cari genitori non prendete il posto degli/delle insegnanti cercando di insegnare ai propri figli a leggere e scrivere prima dell’ingresso alle elementari. Cercate piuttosto di giocarci insieme perché è così che promuoverete lo sviluppo…in modo sano.


Potrebbero interessarti anche:

Se vuoi condividere con me la tua esperienza, dire la tua o chiedermi semplicemente qualcosa…lascia pure un commento qui sotto o direttamente nella sezione ASK ME!​

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *