IL ROSSETTO: STESURA PERFETTA STEP BY STEP

Sinonimo di femminilità e seduzione, il rossetto è il cosmetico più amato e utilizzato dalle donne (me in primis!). Grazie alle molteplici nuance (classiche o audaci), texture (liquida, cremosa, semi-dura o dura) e finish diversi (lucido, glitterato, satinato o opaco/matte) possiamo giocare e sperimentare come più desideriamo.

Ma c’è un MA. Il rossetto, in particolare quello scuro, può renderti elegante e femme fatale quanto volgare. Per far sì che il suo indosso sia sempre impeccabile devi saperlo applicare alla perfezione senza quelle anti-estetiche sbavature o contorni labbra improponibili.

Se vuoi conoscere i segreti per stendere perfettamente il rossetto, questo articolo fa proprio al caso tuo!


Rossetto


STEP: scegli il colore giusto per denti più bianchi

Si “tramanda” che la tonalità del rossetto va scelta in base al tipo di carnagione e colore dei capelli. Ma è d’obbligo? Assolutamente NO! Per quanto mi riguarda ho sempre scelto il colore dei miei rossetti in linea con i miei gusti.

Il mio personale parere è che il rossetto, indipendentemente dalla nuance, dona a qualsiasi Donna lo sappia indossare con estrema femminilità.

Molto importante è invece tenere conto del sottotono del rossetto per evitare di far apparire i nostri denti di un colore giallognolo. I rossetti con sottotono freddo-bluastro (es. fucsia, rosso freddo, magenta e alcuni viola) sono perfetti per annullare il colore giallo dei denti e creare una sorta di “sbiancamento ottico”. Mentre i rossetti con sottotono caldo-aranciato (es. corallo, pesca, albicocca, rosa caldo e rosso aranciato) tenderanno ad esaltare il colore non proprio bianco dei nostri denti.

STEP: “scrubba” le labbra!

Quando applichiamo il rossetto, le labbra devono essere il più possibile lisce ed idratate. Questo vale soprattutto per i rossetti con il finish opaco o matte, il cui trend è ormai in costante crescita.

Uno step fondamentale è quindi lo scrub delle labbra. Puoi utilizzare prodotti appositi oppure semplicemente un pò di miele, burro o crema idratante e qualche granellino di zucchero. Unisci questi ingredienti tra loro e massaggia il labbro superiore ed inferiore con movimenti circolari insistendo nei punti che necessitano di una maggiore esfoliazione.

Al termine, risciacqua il tutto con acqua tiepida. Noterai immediatamente labbra più morbide e setose.

STEP: idrata le labbra

Questo step è strettamente collegato al precedente. Infatti, una volta esfoliate le labbra devi assolutamente idratarle con burrocacao, balsamo labbra, burro di karitè (per labbra molto secche) o una crema labbra specifica.

Affinchè l’idratazione sia efficace devi tenere l’idratante sulle labbra per almeno 15 minuti. Se vai sempre di fretta, ti consiglio di “scrubbare” ed idratare le labbra prima di andare a dormire. In questo modo otterrai una perfetta idratazione!

Se desideri stendere un rossetto opaco, l’idratazione è un passaggio che non puoi saltare perchè questo rossetto tenderà a seccarti le labbra nel corso della giornata e ad evidenziare le odiose pellicine. Se consideri che questi prodotti sono anche a lunga tenuta, puoi immaginare quanto sia fondamentale avere delle labbra ben idratate. Ricorda inoltre che l’eccesso di burrocacao, balsamo, burro di karitè o crema labbra deve essere eliminato tamponando con una velina o un pezzettino di carta, altrimenti l’applicazione del rossetto opaco risulterà “scivolosa” e il finish sarà tutto tranne che matte.

STEP: definisci il contorno labbra

Questo step può anche essere opzionale, specialmente per i rossetti nude. Con i rossetti dalle tonalità scure, per cui è richiesta una maggiore definizione, ti consiglio di utilizzare sempre una matita per il contorno labbra dello stesso colore del rossetto o molto simile. Se vuoi intensificare il colore del rossetto ed ottenere una maggior tenuta, puoi anche usare la matita come una base colorando interamente la superficie delle tue labbra.

Se hai delle labbra particolarmente sottili, prima di applicare la matita stendi il tuo solito correttore o fondotinta per “cancellare” il perimetro labiale. Dopodichè, disegna il contorno labbra con la matita da te scelta cercando di andare leggermente oltre la tua linea naturale.

STEP: applica il rossetto

Puoi applicare il rossetto direttamente sulle labbra o farlo tramite degli appositi pennellini. Questo dipenderà esclusivamente dal grado di definizione del contorno labbra e dalla fermezza della tua mano. In caso tu abbia optato per il pennellino, come ultimo step passa direttamente il rossetto sulle labbra per intensificarne il colore.

Come evitare che il rossetto vada sui denti? Socchiudi le labbra intorno all’indice (come se stessi assaggiando una gustosissima crema)…et voilà! L’eccesso del prodotto sarà finito sul dito. Puoi anche prendere un pezzettino di carta e tamponare l’eccesso di rossetto che si sarà depositato all’interno del labbro superiore ed inferiore.

Noti delle sbavature? No problem! Prendi un pennellino molto sottile, preleva un pò di correttore o fondotinta e cancella l’errore.

STEP: volumizza le tue labbra

Una volta steso il rossetto applicane uno più chiaro al centro delle labbra (se non cerchi un effetto opaco va bene anche un rossetto perlato o un gloss) oppure scurisci gli angoli del labbro superiore ed inferiore con un altro rossetto o matita più scuri di 1 o 2 toni max.

Per un effetto top, passa una matita color carne (va bene anche un correttore) lungo tutto il bordo delle labbra. Vantaggi? Ben due! Eviti di far andare il rossetto nelle pieghette labiali (soprattutto in caso di texture molto cremose) ed otterrai maggior volume.


CONSIGLIO:

Se ami i rossetti con un finish matte (e siamo in due!) ma hai delle labbra particolarmente secche (e siamo sempre in due!) segui questo consiglio. Dopo aver applicato il rossetto preleva con il dito pochissimo burro di karitè e picchiettalo su entrambe le labbra. Ti assicuro che il finish opaco del rossetto non sarà compromesso ma le tue labbra rimarranno ben idratate per molte ore. Provare per credere!


Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *