TINTA FIRE: CAMBIA COLORE CON IL CALORE!

Benvenuti nel futuro con la tinta Fire!

L’ultima novità che sta impazzando sul web è la tinta per capelli che cambia colore in base alla temperatura. La mente geniale che ha partorito questa fantastica innovazione appartiene a Lauren Bowker, nota al mondo della moda con il nome di “alchimista”. Ecco tutti i dettagli!


Tinta fire


La tinta Fire è stata presentata in occasione della London Fashion Week dello scorso 17/21 Febbraio. L’ideatrice Lauren Bowker si è ispirata ad una scena di un film cult degli anni ’90, intitolato The Craft – Giovani Streghe, dove una delle protagoniste cambiava il colore dei capelli passando semplicemente le mani sulla propria chioma.

Dal 1 Settembre 2017 la tinta Fire è stata lanciata sul mercato dall’azienda Pravana che ha creato la linea Vivids Moods Color, la prima tinta per capelli che cambia colore in base alla temperatura. E’ possibile comprarla solamente sul loro sito e per un tempo limitato! Chi fosse interessata/o può cliccare sull’immagine sottostante e procedere con l’acquisto.

Tinta Fire

TINTA FIRE / VIVIDS MOOD COLOR: CARATTERISTICHE

La tinta Fire o Vivids Mood Color contiene delle speciali molecole di carbonio che, essendo sensibili al calore, causano una variazione cromatica. Phon, piastre, arricciacapelli così come la temperatura corporea ed esterna saranno in grado di variare la nuance della tua chioma e rendere il tuo look estremamente versatile e pop!

La tinta si ottiene mescolando il pigmento colorato con la base in crema. I pigmenti colorati virano dal:

  • viola intenso al rosa acceso
  • verde lime al giallo acceso
  • grigio fumo a trasparente (colore base dei tuoi capelli)
  • pesca a trasparente (colore base dei tuoi capelli)

E’ possibile mescolare insieme i vari pigmenti così da ottenere delle personalizzate nuance multicolor! L’azienda Pravana garantisce sulla totale sicurezza del prodotto, affermando che all’interno non sono contenute sostanze nocive.

La colorazione non è permanente, svanisce infatti dopo un paio di lavaggi.


Potrebbero interessarti anche:

 

Hai domande su questo articolo? Lascia pure un commento qui sotto. Per domande generali su Salute, Bellezza e Moda puoi contattarmi direttamente nella sezione ASK ME.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *